"BiancoSudata": la maglia

Rubrica che ripercorre le maglie della storia biancoscudata, nata da un'idea di Alessandro Miatto, classe 1978: riflessivo, calmo, comprensivo con una forte propensione alla mediazione. Grande appassionato di grafica e industrial design, negli anni ha maturato un suo gusto estetico ben definito e una magnetica attrazione per il bello. Ha co-fondato MetodoZero, coworking e studio di design. Gli piace concludere il lavoro con delle sane birrette tra colleghi. Ha una passione sfrenata per il calcio, sport che ha praticato a livello dilettantistico per vent’anni con scarsi risultati. Non riuscendo più a correre dietro ad un pallone, ora gioca a Padel con gli amici. Tifoso Biancoscudato dall’età di 6 anni... ama Padova e guai chi la critica. Trovi queste pubblicazioni anche nella sua pagina facebook qui 

  • "BiancoSudata": la maglia

    La maglia “anni ’20”

    Maglia bianca, scudo in bella vista sul petto, laccetti sul collo. Calzettoni neri e pantaloncini bianchi. Pura poesia. Ecco la maglia del Padova nella stagione 1921/22, quasi cent’anni fa, indossata per il campionato delle confederazione, la Serie A di allora. I biancoscudati allenati dallo svizzero Ernesto Peyer giocavano allo “Stadium”…

  • "BiancoSudata": la maglia

    Il modello “Arsenal”

    Una maglia tutta rossa con le maniche bianche a contrasto? Quella dello storico club londinese Arsenal FC, certo, ma anche – per scelta stilistica dell’epoca – quella adottata dal Calcio Padova nella stagione 1949/50. Ecco il modello “Arsenal”, la divisa indossata dai biancoscudati sul finire degli anni ’40 per la…

  • "BiancoSudata": la maglia

    La “Vera in Blu”

    Ci sono maglie talmente belle da rimanere nel cuore di noi tifosi anche se legate ad epoche “poco felici” della nostra storia calcistica. È il caso di una divisa disegnata da Diadora – sponsor tecnico del Padova dal 1995 al 1999 – quale seconda maglia nel torneo di Serie A…

  • "BiancoSudata": la maglia

    La “gloriosa”

    C’è una maglia che, più di altre, rappresenta la seconda pelle biancoscudata di ogni tifoso che si rispetti. Una maglia fuori concorso, che con grande affetto abbiamo ribattezzato come la “gloriosa”. Immaginatela sul petto di Lello Scagnellato, Gastone Zanon, Kurt Hamrin, Humberto Rosa, Sergio Brighenti e via via tutti gli…

  • "BiancoSudata": la maglia

    La bianca del ritorno in B

    Una maglia indossata durante una stagione trionfale, culminata con una promozione, non si può dimenticare. L’annata 2017/18 – coincisa con i ritorno in Serie B dei biancoscudati di Pierpaolo Bisoli – vide Pulzetti e compagni indossare una maglia bianca, bellissima, firmata Kappa. Semplice, con risvolti rossi sul colletto e le…

  • "BiancoSudata": la maglia

    L’eleganza del Gattamelata

    Il terzo anno con Robe di Kappa porta a un restyling della seconda maglia, come da tradizione in rosso. Dopo la retrocessione (bruciante) in Lega Pro, il Padova veste una maglia da trasferta semplicemente mozzafiato, una rivisitazione del modello con il Gattamelata in versione gigante sul fronte della casacca. Curiosità:…

  • "BiancoSudata": la maglia

    La “Bata” in rosso

    Stagione 1981/82. Il Padova, tornato in C1 dopo un biennio all’inferno, veste una maglia con sponsor Bata, con le maniche a contrasto. Questa rossa, da trasferta, è un’altra delle maglie-icona negli anni ’80. Una casacca di rara bellezza, a fare da contraltare al sesto posto finale – un po’ anonimo…

  • "BiancoSudata": la maglia

    La “coccarda tricolore”

    L’anno 2020 ha segnato il quarantennale dalla conquista della Coppa Italia di Serie C, vinta dal Padova nella doppia sfida finale contro la Salernitana. Batosta all’andata, 3-1 per i campani all’andata, e 4-0 biancoscudato nel ritorno all’Appiani, a pochi giorni dall’amarezza di Verona contro il Trento. La conquista del trofeo…