Amarcord

Partite, personaggi, aneddoti, tra storia e leggenda, tra mito e realtà. Ripercorriamo assieme le tappe più belle e divertenti, ma anche i momenti meno felici, della nostra storia.

  • Amarcord

    INTER PADOVA 2-1: CARLO RACCONTA!

    Carlo Pinarello, proprietario della storica videoteca “Videotime” (1986-2018), pensionato forzato, tifoso e testimone oculare di fasti e nefasti del Calcio Padova fin dalla stagione 1969/70 “Sabato 3 giugno 1995. Il tifo Biancoscudato è in totale fermento, in assoluta trance emotiva. Domenica il Padova si gioca la permanenza in serie A.…

  • Amarcord

    29 MAGGIO 1983: COME FOSSE OGGI

    “29 Maggio 1983. 39 anni fa. Con un pareggio per 0 a 0 contro il Parma, il Padova riconquista la serie B dopo una lunghissima attesa. Quel giorno all’Appiani erano presenti quasi 25.000 spettatori. Non esistevano regole per la sicurezza. Venivano venduti i posti (chiaramente non numerati e senza seggiolini)…

  • Amarcord

    DEL PIERO… E L’ONORE DI ESSERE STATO UN GIOCATORE DEL PADOVA

    Nei primi anni novanta, all’alba di tutta la sua lucente carriera, Del Piero militò nel Padova. Il Direttore Sportivo Aggradi, l’allenatore Sandreani e il compagno di squadra Montrone ricordano i giorni che videro sbocciare il talento del futuro Pinturicchio. PIERO AGGRADI: E dire che la Juventus lo voleva scartare… L’ha…

  • Amarcord

    IN CURVA COI TOSI: GIOCATORI (E NON SOLO) TRA I TIFOSI…

    Jacopo Dezi in tribuna Fattori, domenica 23 ottobre, in occasione di Padova – Novara: una piacevole sorpresa che rinsalda il legame, il senso di appartenenza tra squadra, giocatori, tifosi e città. Non una novità comunque: scandagliando archivi e memorie siamo andati alla ricerca di episodi simili, trovandone più di qualcuno……

  • Amarcord

    Ciao Paolo

    “Allora, cominciamo con il tabellino. Facchin, cinque, punto e virgola. Carbone, sei, virgola. Cotroneo, eh beh qui bisogna dare cinque, perchè un difensore centrale che si fa infilare così io non lo so…”. Domenica di inizio settembre, autostrada A4, di ritorno da una sciagurata trasferta a Novara di inizio campionato.…

  • Amarcord

    “QUANDO A VENEZIA PORTAMMO UN LEONE VIVO”

    Stiamo vivendo un sogno. E, nei sogni, ci appaiono, come per magia, storie, episodi mitici, incredibili, al limite della fantasia. Eppure, magicamente, incredibilmente veri. Nel giorno dell’anniversario della scomparsa di Giuliano Gobbo riproponiamo una storia biancoscudata pazzesca. “Semplice, come portare un leone allo stadio. Un leone vero, eh!, di quelli…

  • Amarcord

    Pierluigi Frosio alè

    “Questa xe na bea squadretta secondo mi. Xe on pecà aver ciapà tre baeoni, ma secondo mi sto anno se divertimo” Sentenziava questo, un tifoso qualunque, sul viale che dalla Curva Sud conduce ai parcheggi. Un po’ controcorrente, è vero, rispetto al consueto cosmico pessimismo imperante alle nostre latitudini. Era…