Amarcord

Partite, personaggi, aneddoti, tra storia e leggenda, tra mito e realtà. Ripercorriamo assieme le tappe più belle e divertenti, ma anche i momenti meno felici, della nostra storia.

  • Amarcord

    Goran Vlaovic: un bomber di Serie A

    Goran Vlaovic, un attaccante che a Padova lascia il segno. Nasce il 7 Agosto 1972. Croato, il calcio è una passione che lo divora fin da subito e in cui investe le sue energie, fin dall’adolescenza. Tolta una parentesi in cui, causa infortunio, fa capolino l’idea di farsi prete (!),…

  • Amarcord

    Incubo Lecco… Quando il Padova sprofondò in C2

    Il calcio è fatto di cicli? Sì, dicono, anche se a Padova, pare una maledizione, sono più quelli negativi che i positivi. In particolare indimenticabile (purtroppo) fu la storia del Padova di Viganò che, a cavallo fra la fine degli anni novanta e l’inizio dei duemila, ha conosciuto l’onta di…

  • Amarcord

    Amarcord: Inter-Padova 2-1, Carlo racconta…

    Carlo Pinarello, proprietario della storica videoteca “Videotime” (1986-2018), pensionato forzato, tifoso e testimone oculare di fasti e nefasti del Calcio Padova fin dalla stagione 1969/70 “Sabato 3 giugno 1995. Il tifo Biancoscudato è in totale fermento, in assoluta trance emotiva. Domenica il Padova si gioca la permanenza in serie A.…

  • Amarcord

    29 Maggio 1983: come fosse oggi

    “29 Maggio 1983. 39 anni fa. Con un pareggio per 0 a 0 contro il Parma, il Padova riconquista la serie B dopo una lunghissima attesa. Quel giorno all’Appiani erano presenti quasi 25.000 spettatori. Non esistevano regole per la sicurezza. Venivano venduti i posti (chiaramente non numerati e senza seggiolini)…

  • Amarcord

    Del Piero… e l’onore di essere stato un giocatore del Padova

    Nei primi anni novanta, all’alba di tutta la sua lucente carriera, Del Piero militò nel Padova. Il Direttore Sportivo Aggradi, l’allenatore Sandreani e il compagno di squadra Montrone ricordano i giorni che videro sbocciare il talento del futuro Pinturicchio. PIERO AGGRADI: E dire che la Juventus lo voleva scartare… L’ha…

  • Amarcord

    In curva coi tosi: giocatori, e non solo, tra i tifosi

    Jacopo Dezi in tribuna Fattori, domenica 23 ottobre, in occasione di Padova – Novara: una piacevole sorpresa che rinsalda il legame, il senso di appartenenza tra squadra, giocatori, tifosi e città. Non una novità comunque: scandagliando archivi e memorie siamo andati alla ricerca di episodi simili, trovandone più di qualcuno……

  • Amarcord

    Cesarino Viganò, una storia entre nous. Anzi, “entreneuse”

    “Cesarino Viganò, il mito (si fa per dire). Episodio non fine a sé stesso, anzi emblematico di un periodo irripetibile (si spera). Trasferta del Padova a Pescara, sabato sera vigilia del match. Alessandro Altobelli mi invita a cena fuori, con il presidente e altri amici, a mangiare il pesce (crudo).…

  • Amarcord

    Ciao Paolo

    “Allora, cominciamo con il tabellino. Facchin, cinque, punto e virgola. Carbone, sei, virgola. Cotroneo, eh beh qui bisogna dare cinque, perchè un difensore centrale che si fa infilare così io non lo so…”. Domenica di inizio settembre, autostrada A4, di ritorno da una sciagurata trasferta a Novara di inizio campionato.…