Amarcord

Ma quel Succi del Forlí…

Vi dicono qualcosa questi due? Piccolo aiutino (da batticuore): 32 goal insieme.

Tanti ricordano il Succi biancoscudato del periodo 2010-2012… ma quanti la sua esperienza precedente?

Anno 2002: allenatore cicca-in-bocca Frosio, presidente Mazzocco (no, non è il papà di Davide Mazzocco ). Il DS Buriani prende un ventenne che arriva dalla C2. “Chi xeo?” il commento dell’aficionado. Ma niente paura, si fa subito riconoscere a suon di goal: certo, a fianco si ritrova un certo Ciro Ginestra che in quella stagione segna anche “per dispetto” (21 goal e titolo di capocannoniere), ma con 11 reti si conquista fiducia, rispetto e maglia da titolare.

È un Padova dall’attacco spettacolare (aggiungiamoci i vari Ferronato, il “caracollante” Sotgia, Pietranera e altri) che segna a ripetizione ma dalla difesa formato Emmentaler… cioè coi busi! Ne viene comunque fuori un campionato bellissimo, con partite al cardiopalma e playoff… e Dio solo sa che sarebbe successo se Colombo non avesse preso goal da Regonesi dell’Albinoleffe da Corso Australia… #cheavacca!

P.s. Vogliamo parlare della calvizie di Ginestra tragicamente malcelata da capelli lunghi e fascetta?

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.