L'analisi

Le dediche di… Padova-Feralpisalò

Dedichiamo un pensiero a chi è nei nostri cuori dopo Padova-Feralpisalò 🤪

Kresic – Gli fasciano la testa prima di spaccarsela. In realtà, dentro il turbante era nascosta una lama da 10, e il suo sguardo truce al rientro in campo dopo il duello con Caracciolo è qualcosa in più di una minaccia. 🤕

Ronaldo – Il suo gol è un lampo di genio, e per De Lucia non ci sono santi a proteggere la porta. No, nemmeno Santa Lucia. 🤷🏼‍♂️

Ronaldo/2 – Adesso che affronteremo la Juventus potrebbe avere una crisi di identità… 👨🏻‍🎤

Mister Mandorlini – Assiste inerme al quasi suicidio di Čulina, il cui passaggio in orizzontale a centrocampo (non si fa!!!) finisce sui piedi di Hallfredsson per un pelo. La sua espressione nel rivolgersi alla panchina è tutto un programma. 🤬

Il cameraman di Eleven Sports – Palesemente annoiato dalla partita, forse per le sue origini vicentine, chiacchiera a voce alta di numeri misteriosi (che cavolo sarà questo 2.80 ripetuto 100 volte??) e sposta la camera perennemente con 3 secondi di ritardo confezionando un pacchetto partita Eleven Sports di discreto vomito. Tanto non abbiamo mica pagato per vederla, no no.

Il misterioso tifoso urlante dopo il gol – In diretta durante la telecronaca di Eleven sports, qualcuno in tribuna: “Che goal ha fatto, cazzo!!! Che cazzo di goal ha fatto!!! Porca…. !!!” No, dai ti preghiamo, fatti riconoscere, dicci chi sei!!! Nell’attesa ci piace pensare che sia stato il presidente Boscolo 😂

Gabionetta – In realtà ha giocato, ma era talmente veloce che il cameraman di cui sopra non riusciva a stargli dietro.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.